Fulvio Falzarano - Fulvio Falzarano

Fulvio Falzarano

Fulvio Falzarano

biografia

Nato a Trieste, è attore teatrale dalla metà degli anni '80, e ha lavorato in numerose compagnie di prosa nei più importanti teatri italiani. È stato diretto, tra gli altri, da Armando Pugliese, Giampiero Solari, Antonio Calenda, Silvio Orlando e Jerome Savary. Con l'attore Roberto Citran ha allestito Due Dialoghi e Bilora, e ha collaborato con Vitaliano Trevisan affiancandolo nel reading sonoro Tre Drammi Brevi e nel monologo Oscillazioni, scritti e diretti dallo stesso Trevisan. Debutta nel 2012 con il monologo Il Tormento e l'Estasi di Steve Jobs di Mike Daisey, mentre è del 2014 lo studio di un atto unico di Lino Marrazzo sulla pittrice Artemisia Gentileschi, nel quale interpreta il padre Orazio. Nello stesso anno inizia la collaborazione con il Teatro Stabile di Bolzano, prendendo parte allo spettacolo di e con Paolo Rossi Moliere, la Recita di Versailles. Con il Teatro Verdi di Trieste invece ha partecipato a diverse stagioni del Festival dell'Operetta, tra le più recenti La Principessa della Czarda e Die Fledermaus. Muove i primissimi passi nel cinema con Salvatore Samperi, Marco Ferreri e Nanni Loy. In seguito sarà diretto in film di successo da Luca Miniero, Mario Monicelli, Daniele Gaglianone, Lucio Pellegrini, Massimo Venier e Alessio Maria Federici.