Programma - Orchestra

Programma

Stagione sinfonica 2018/19

[ Tre secoli di storia della musica ]

Da Johann Sebastian Bach, passando per Joseph Haydn, fino a Roberto David Rusconi ed Andrea Battistoni: il programma della 59a stagione sinfonica dell’Orchestra Haydn è un entusiasmante viaggio attraverso tre secoli di storia della musica. La stagione sarà inaugurata il prossimo 16 ottobre con l’Ouverture dal “Flauto magico” di Wolfgang Amadeus Mozart.

Connubi musicali
Alban Berg e Joseph Haydn. Bartók e Johann Sebastian Bach. Da nuovi connubi la stagione sinfonica 2018/2019 crea appassionanti programmi serali. Con l’opera commissionata “Bletterbach” di Roberto David Rusconi è Grand Guignol” di Andrea Battistoni sono in programma due prime assolute.

Artist in Residence
Nel 2019 Roberto David Rusconi assumerà il ruolo di Artist in Residence. Nel 2017 la Fondazione Haydn ha avviato un programma Artist in Residence che pone al centro dell’attenzione la produzione di artisti nei generi opera, sinfonico o danza e mostra l’ampio spettro di forme d’espressione contemporanee. Inoltre gli artisti devono essere collegati alla regione Trentino-Alto Adige. Oltre alla sua opera commissionata per l’Orchestra Haydn, David Rusconi rappresenterà anche il teatro musicale “Dionysos Rising” nell’ambito della stagione d’opera.

Ospiti prestigiosi
Ian Bostridge, Roberto Cominati (vincitore del premio Busoni nel 1993) e Ivan Krpan (vincitore del premio Busoni nel 2017) sono solo alcuni dei solisti che si esibiranno insieme all’Orchestra Haydn nella stagione 2018/2019. Anche i musicisti dell’Orchestra Haydn, come il clarinettista Stefano Ricci e Andrea Cesari, fino a pochi mesi fa primo corno dell’Orchestra, si esibiranno come solisti. A questi si aggiungono giovani artisti come la violinista Alexandra Soumm, la violoncellista Miriam Prandi e il direttore Niklas Benjamin Hoffmann. Inoltre, Stanislav Kochanovsky, Hansjörg Albrecht, Min Chung und Kolja Blacher dirigeranno l’Orchestra Haydn per la prima volta.

On tour
In ottobre l’Orchestra Haydn è stata invitata alla Biennale di Venezia per eseguire la prima italiana delle composizioni di Augusta Read Thomas e Brett Dean. Nel giugno 2019 l’Orchestra effettuerà una importante tournée in Giappone dove terrà concerti a Osaka e nella leggendaria Suntory Hall di Tokyo assieme al premio Busoni 2017 Ivan Krpan.

[ Download ]

Flyer 2018/19 (Trento - Trient)

- Ultima modifica 2018-10-07 - Dimensione 1,15 MB

Flyer 2018/19 (Bolzano - Bozen)

- Ultima modifica 2018-10-07 - Dimensione 1,18 MB