Transart – Finnegan Downie Dear

Xenakis, Kourliandski

Venerdì 24.09.2021 alle 21.00

NOI Techpark

Bolzano

Programma

  • Dmitri Kourliandski:

    Maps of Non-Existent Cities – Stockholm

  • Iannis Xenakis:

    Hiketides Suite

  • Iannis Xenakis:

    O-Mega

Descrizione

Aprire, percorrere, attraversare lo spazio e il tempo. Coglierne texture, volumi e suoni. Nella serata finale del Festival, TRANSART rende omaggio al genio creativo di Xenakis, che fu in grado di creare architetture e masse sonore radicalmente nuove. La Kranhalle al NOI Techpark accoglierà un edificio sonoro: le “città inesistenti” del compositore russo Dmitri Kourliandski saranno substrato e fondamenta da cui s’innalzano i massi erratici xenakisiani. I/le musicisti/e dell’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, sotto la direzione di Finnegan Downie Dear, con il solista Luca Lavuri (pianoforte) e il gruppo di percussionisti conTakt, formeranno in simbiosi con l’intelligenza artificiale dell’installazione N-Polytope di Chris Salter uno spazio dinamico unico da vivere.

Cast

Info biglietti

20€/15€/15€

Potete acquistare i biglietti online o alla biglietteria del Teatro Comunale di Bolzano. +39 0471 053800 / info@ticket.bz.it. L’accesso allo spettacolo sarà consentito solo con presentazione del Green Pass.