Dionysos Rising - Dionysos Rising - OPER.A 20.21

Dionysos Rising

Roberto David Rusconi
I
Il mito di Dioniso diventa un’opera. Un’opera scritta oggi che è specchio di emozioni filtrate da oggetti di uso quotidiano, come i monitor dei nostri tablet e pc. Un’opera che è anche movimento inconsulto, un guizzo, un serpentino snodarsi; uno sguardo che coglie l’imprevisto, un’occhiata veloce e intensa che appartiene al battere fugace delle palpebre. Dionysos Rising, coprodotta con netzzeit di Vienna, è un’azione lirica raccontata da personaggi rappresentati non nelle loro consuete vesti storico-mitologiche ma come persone normali, travolte dalla malattia di vivere, dalle loro angosce: una madre che ha perso il proprio figlio, una figlia non voluta e abbandonata, un giovane con manie di grandezza e un figlio-padre-amante costantemente dissociato. Ognuno di loro combatte contro i propri fantasmi e le proprie sindromi mentali, cercando di superarle con droghe e farmaci. In scena ci sono quattro cantanti e cinque danzatori. Nell’opera di Roberto David Rusconi la mitologia si fonde e confonde con il reale. E alla fine, accade quello che nessuno si aspetta…


biglietti

I biglietti possono essere acquistati online oppure alle casse del Teatro Comunale di Bolzano e dell’Auditorium di Trento.


acquista

date

[ cast ]

baritono

Zachary Wilson

controtenore

Ray Chenez

soprano

Da-young Cho

soprano

Anna Quadrátová

direttore

Timothy Redmond

regia

Michael Scheidl

scene e costumi

Nora Scheidl

coreografia

Claire Lefèvre

orchestra

Orchestra Haydn di Bolzano e Trento

Sound Design

Florian Bach

sound engineer

Elias Kern

Immersive Hyperreal System

L-isa & L-Accoustics

[ luogo ]

Trento, Teatro SanbàPolis


Trento - 38123 - Italia