La serva padrona - La serva padrona - OPER.A 20.21

La serva padrona

Una produzione del Conservatorio Monteverdi
L
La serva padrona di Giovanni Battista Pergolesi venne rappresentata per la prima volta nell’agosto del 1733 al Teatro San Bartolomeo di Napoli e da allora, trascorsi quasi tre secoli, continua a stupire, a divertire, a emozionare. Quest’opera restituisce uno spaccato storico, culturale e sociale a tutto tondo: dai comportamenti popolani alla sentimentalità borghese; dagli sfarzosi gusti aristocratici alla comicità vernacolare. Tutti motivi che ne giustificano l’uso interdisciplinare scolastico: al di là di essere uno strumento utile per avvicinare i giovani all’opera lirica, La serva padrona offre infatti spunti didattici per comprendere un’intera epoca, la circolazione della cultura italiana in Europa nel Settecento, il mondo di sentimenti e di valori allora in auge e oggetto di dibattiti letterari e filosofici. La serva padrona è un’opera emblematica che facilmente può costituire, come la nuova didattica della storia globale vuole, un ottimo indicatore dei quadri di civiltà.


biglietti

I biglietti possono essere acquistati online oppure alle casse del Teatro Comunale di Bolzano e dell’Auditorium di Trento.


acquista

date

[ luogo ]

Teatro Comunale Bolzano, Teatro Studio

Piazza Verdi 40
Bolzano - 39100 - Italia