OPER.A 20.21 al Premio Ubu 2018 - OPER.A 20.21 al Premio Ubu 2018 - OPER.A 20.21

OPER.A 20.21 al Premio Ubu 2018

OPER.A 20.21 al Premio Ubu 2018

C

Curon/Graun, una coproduzione di OPER.A 20.21, è stato nominato per il Premio Ubu 2018

 

Sono state rese note in questi giorni le nomination al Premio Ubu 2018, il più importante riconoscimento italiano per il teatro di ricerca e la danza contemporanea: OPER.A 20.21, la stagione di teatro musicale contemporaneo della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, è presente con Curon/Graun, grazie all’allestimento scenico curato Paola Villani.

Uno dei due progetti vincitori della prima edizione di OPER.A 20.21 Fringe e   recentemente ospitato dal Romaeuropa Festival, Curon/Graun è stato ideato dal gruppo interdisciplinare OHT - Office for a Human Theatre di Rovereto e messo in scena in prima assoluta lo scorso febbraio al Teatro Sociale di Trento, nel corso della passata stagione di OPER.A 20.21. Curon/Graun racconta la drammatica vicenda del paesino della Val Venosta spazzato via per far posto a un bacino artificiale. Unica testimonianza rimasta è il campanile della chiesetta di S. Anna, che emerge dall’acqua e che è diventato il punto di partenza dello spettacolo di OHT, per la regia di Filippo Andreatta e con le musiche fortemente suggestive ed evocative di Arvo Pärt. 

Giunto alla Quarantunesima edizione, il Premo Ubu è organizzato dall'Associazione Ubu per Franco Quadri in collaborazione con le Associazioni Ateatro e TK / Il tamburo di Kattrin: i premi Ubu 2018 saranno consegnati lunedì 7 gennaio 2019 al Piccolo Teatro Studio Melato di Milano, con diretta radiofonica su Rai Radio3.