Toteis - Toteis - OPER.A 20.21

Toteis

L'opera è rinviata al 5 settembre.
F
Fino a dove può spingersi lo spirito patriottico? Come si diventa estremisti? Toteis, opera liberamente ispirata alla vita di Viktoria Savs, riprende le gesta della soldatessa che combatté travestita da uomo sulle Tre Cime, e le sue controverse vicende: la vicinanza al Partito Nazionalsocialista e la presunta relazione con una donna, Charlotte. Viktoria partecipa ad un raduno di veterani. Un gruppo di Schuhplattler mette in scena le sua vicenda: tra loro Hansl, giovane omosessuale che subisce il cameratismo del gruppo. In un mondo nostalgico e violento di vecchi veterani, Viktoria rincontra i fantasmi del suo passato: la trincea, l'onore perduto, il patriottismo estremo. Ma anche la cara Charlotte, il padre stanco della guerra. Toteis, ovvero pezzo di ghiaccio staccatosi dal ghiacciaio: un’allusione alla gamba che Viktoria perse sul fronte, ma anche alle sue idee, frantumate ma non scomparse. Come l’odio nazionalista. Una grande produzione firmata Fondazione Haydn Stiftung, Neue Oper Wien e Vereinigte Bühnen Bozen: cinque solisti, il Wiener Kammerchor, l'Orchestra Haydn e un allestimento unico! Con la regia di Mirella Weingarten e la direzione musicale di Walter Kobéra. Opera della compositrice Manuela Kerer e libretto di Martin Plattner.


biglietti

L'opera è stata rinviata.


acquista

date

[ cast ]

direzione musicale

Walter Kobéra

soprano

Isabel Seebacher

mezzosoprano

Verena Gunz

tenore

Alexander Kaimbacher

controtenore

Bernhard Landauer

baritono

Klemens Sander

[ luogo ]

Teatro Comunale Bolzano, Sala Grande

Piazza Verdi 40
Bolzano - 39100 - Italia